Australia, 17enne morto dopo attacco di uno squalo

Tragedia in Australia, dove un ragazzo di diciassette anni è morto dopo essere stato attaccato da uno squalo. Inutili per il giovane i tentativi dei soccorritori, che hanno provato a rianimarlo. Il ragazzo è morto sul posto a causa delle gravi ferite riportate in seguito all’attacco da parte dell’animale.

La tragedia si è consumata di fronte alla spiaggia di Wooli, lungo la costa orientale dell’Australia. Il ragazzo di 17 anni stava facendo surf quando è stato attaccato da uno squalo.

Immediato l’allarme sulla spiaggia. Molti surfisti che erano in acqua o sulla spiaggia hanno raggiunto il giovane per provare a prestare un primo soccorso e per portarlo a riva. I soccorritori hanno provato a rianimarlo diverse volte, purtroppo senza successo. Il 17enne è morto sul posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com