Attentato in Afghanistan, l’Isis attacca una prigione

Nuovo attentato in Afghanistan. Il gruppo dell’Isis hanno attaccato una prigione con un bilancio di 29 morti e 50 feriti.

Una bomba è esplosa in un mercato nella provincia di Helmans. Il bilancio complessivo è di 23 vittime, tra cui alcuni bambini.

Nelle prime ore di martedì 12 maggio 2020 un gruppo di uomini armati ha attaccato l’ospedale di Medici senza Frontiere a Kabul. Il bilancio è di cinque morti ma molti neonati sono stati evacuati e portati al sicuro in un altro nosocomio.

A poca distanza da Kabul un uomo si è fatto saltare in aria fra le persone riunite in un funerale. Il bilancio è di almeno 15 morti e 40 feriti ma i numeri potrebbero aumentare presto.

A distanza di diversi mesi l’Isis ritorna a colpire a Kabul. Nella notte tra il 24 e il 25 marzo 2020 un gruppo di jihadisti è entrato nella struttura prendendo in ostaggio 150 persone. Non è ancora chiaro il bilancio ma, secondo le prime informazioni, sono 25 le persone che hanno perso la vita.

Nella notte italiana tra il 28 e il 29 dicembre 2019, un gruppo di talebani ha attaccato il posto di guardia nel distretto di Khwaja Bahauddin, Secondo quanto riportato i morti dovrebbero essere 17 anche se gli autori parlano di 21 vittime.

L’attentato è arrivato pochi giorni quello di Ghazni. La notizia di questo attacco, avvenuto il 13 dicembre, è stata confermata anche dalle autorità locali anche se al momento non c’è un numero preciso di vittime. Il ministero della Difesa, infatti, parla di 9 morti mentre i talebani, che hanno rivendicato l’attacco, hanno annunciato 32 persone che hanno perso la vita. Ambulanza Difficilmente si avrà un numero preciso visto che, come sempre, le autorità locali preferiscono mantenere il massimo riserbo su quanto accaduto in Afghanistan. La tensione in tutto il Paese continua ad essere molto alta e per questo in futuro ci potrebbero essere ulteriori attacchi simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com