Attentato Brindisi: trovate bombole gas tra Copertino e Leverano

Novità nelle indagini riguardo l’attentato alla scuola Morvillo- Falcone. Tre bombole di gas con innesco sono state trovate sulla strada tra Copertino e Leverano, in provincia di Lecce, nei pressi del luogo dove Giovanni Vantaggiato, l’uomo accusato della strage di Brindisi, ha detto di aver provato l’attentato del 19 maggio scorso.

Sul posto, che sarebbe lo stesso in cui Vantaggiato ha riferito agli investigatori di aver testato le esplosioni, sono intervenuti i carabinieri del Ros, che stanno svolgendo accertamenti.

Era stato lo stesso Vantaggiato, reo confesso, a parlare agli inquirenti di test effettuati in campagna sull’ordigno, con esplosioni in campagna per valutarne la potenza e testare l’affidabilità dell’innesco a distanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com