Attentato a sindaco sardo, bruciata auto

CAGLIARI.  Ancora attentati e intimidazioni ai danni dei sindaci della Sardegna. Dopo la busta con quattro cartucce inviata ieri al primo cittadino di Siniscola (Nuoro), Gian Luigi Farris, durante la notte è stata presa di mira la sindaca di Villacidro, Marta Cabriolu, comune del Campidano. E’ stata incendiata la sua auto, una Ford Fiesta, che era parcheggiata poco distante dall’abitazione.

  Il fatto alle 2:30 in via della Libertà. Le fiamme hanno avvolto il cofano e il vano motore. Alcuni vicini si sono accorti dell’incendio e hanno fatto scattare l’allarme e sono anche intervenuti per domare le fiamme. Sul posto sono giunti i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Villacidro e i vigili del fuoco di Sanluri. L’auto è stata gravemente danneggiata. I pompieri, a quanto pare, non avrebbero trovato evidenti tracce di acceleranti ma il rogo dell’auto, che è nuova, è di natura dolosa. I carabinieri, coordinati dal cap.Valerio Cadeddu, hanno avviato le indagini non semplici, nel paese non ci sono telecamere.

Circa Redazione

Riprova

Premio giornalistico ‘Cristiana Matano’, sesta edizione. Pronto il bando 2021

E’ da oggi sul sito www.occhibluonlus.com il bando per la sesta edizione del Premio giornalistico …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com