Attacco kamikaze Kabul: 40 morti e 140 feriti

Attacco kamikaze a Kabul vicino alla vecchia sede del ministero dell’Interno che ora ospita l’Alto Consiglio di pace (Hpc) e sorge nei pressi di un ospedale e di numerosi negozi. L’attacco suicida, rivendicato dai talebani,  ha un bilancio di 40 morti e 140 feriti secondo quanto reso noto da fonti ministeriali nella capitale afghana.

Secondo il ministero della Sanità locale, è stata un’ambulanza-bomba guidata da un kamikaze a farsi saltare in aria. La maggior parte dei feriti – tra i quali ci sono dei bambini – è stata portata all’ospedale di Emergency a Kabul e il coordinatore dell’ong in Afghanistan ha parlato di un massacro.

“Il nuovo attentato talebano a Kabul è un’ulteriore prova della disumanità e viltà del terrorismo. Dall’ Italia la condanna più ferma e la vicinanza ai familiari delle vittime. Solidarietà a Governo e popolo afghano”, ha scritto il ministro degli esteri Angelino Alfano commentando, in un Tweet, l’attacco kamikaze a Kabul che ha ucciso 40 persone e ne ha ferite 140.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com