Asportato un tumore a Rolando Bianchi

“Rolando Bianchi è stato sottoposto ad intervento di asportazione di neuroma di Morton dal prof. Giannini. Il giocatore ora osserverà qualche giorno di convalescenza, per poi iniziare gradualmente la fase di riabilitazione”. Con queste parole il Bologna ha comunicato che è andato bene l’intervento a cui è stato sottoposto l’attaccante rossoblu per la rimozione del neuroma di Morton, cioè di un tumore benigno al piede. In particolare si tratta di un tipo di fibrosi perinervosa di forma benigna che colpisce il nervo intermetatarsale plantare. Superato il peggio, il trentaduenne attaccante bolognese dovrebbe recuperare e tornare in campo in un paio di mesi. Mesi durante i quali, oltre alla convalescenza, Rolando Bianchi si dedicherà a fare chiarezza sul suo futuro che sembra lontano da Bologna.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com