La sede di Autostrade durante il consiglio di amministrazione di Atlantia, in una immagine del 22 agosto 2018. ANSA/ANGELO CARCONI

Aspi: Panzarella (Feneal), ‘una svolta per il rilancio del gruppo’

“Aspettavamo da tempo questo momento che finalmente chiude positivamente la lunga trattativa tra il concessionario e il governo mettendo la parola fine ad un periodo di incertezza durato due anni e mezzo”. Con queste parole il segretario generale FenealUil Vito Panzarella commenta quanto emerso al termine dell’assemblea di Atlantia: l’approvazione dell’ipotesi di cessione della quota di maggioranza di Autostrade per l’Italia (Aspi) al consorzio costituito da Cdp Equity spa e i due fondi Blackstone Group e Macquarie, per un valore di 9,1 miliardi circa con i quali verrà rilevato l’88% della società controllata dai Benetton. Il prossimo 10 giugno il cda di Atlantia sarà chiamato ad approvare definitivamente la cessione. Positivo il giudizio di Panzarella sull’esito della trattativa che riporta sotto l’egida dello Stato la più importante concessione autostradale del Paese con oltre 3 mila km di autostrada gestiti da Aspi.

Circa Redazione

Riprova

Covid e Damiano: “Crescita Cig è campanello allarme”

A dicembre 2021 le ore aumentano del 32,54% e superano 120 milioni “A dicembre 2021 …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com