Arrestato il depistatore della strage di Bologna

Arrestato in Romania Elio Ciolini, 66 anni,noto come il depistatore della strage di Bologna. Ciolini, conosciuto anche come Elio Baccioni, ha una storia contrastata tra legione straniera e servizi non ben identificati. Originario di Firenze in tale città ha svolto anche attività di vigile urbano. Il depistatore era ricercato per reati economici-finanziari ed è stato fermato all’aeroporto di Otopeni dalla Polizia di Frontiera dopo essere sbarcato da un volo proveniente da Zurigo. È  stato trovato in possesso di documenti falsi. L’uomo è stato ascoltato dal tribunale di Bucarest e la magistratura dovrà ora decidere su una sua eventuale estradizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com