Arrestata la donna che sfregiò bimbo rom a Napoli

 Sfregiò un bimbo rom di circa 2 anni gettando acido muriatico dal balcone di casa sua. Con l’accusa di lesioni gravissime, è stata posta ai domiciliari Carmela Cigliano, ritenuta responsabile dell’episodio risalente al 15 ottobre scorso. Per gli investigatori, che hanno eseguito la misura emessa dal gip di Napoli, fu la donna a gettare dal balcone di casa l’acido addosso a mamma e figlio che sostavano dinanzi al suo palazzo. Il bimbo riportò un danno estetico permanente al viso.

Circa redazione

Riprova

Addio a Diego Armando Maradona, in Argentina tre giorni di lutto nazionale

La salma di Diego Armando Maradona sarà inumata oggi nel cimitero ‘Jardin de Bella Vista’, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com