Armi ed tritolo in casa, un arresto

MELITO PORTO SALVO (REGGIO CALABRIA).  Un uomo, Bruno Iaria, 37 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Melito Porto Salvo per detenzione di armi e 200 grammi di tritolo. I carabinieri hanno perquisito l’abitazione di Iaria e, all’interno di alcuni fusti e tubi interrati, hanno trovato 2 mitragliette Uzi, 5 pistole, 5 fucili, una carabina di precisione e 10 panetti di esplosivo con detonatore già inserito. L’esplosivo è compatibile con quello trovato nel relitto della nave Laura C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com