Apre in anticipo l’uovo di Pasqua, papà picchia la figlia

Un uomo di 53 anni è stato arrestato dalla polizia per aver rotto il naso alla figlia ventenne perché ha aperto l’uovo di Pasqua nel venerdì santo senza attenderlo. E’ accaduto alle 16 di ieri in via Viterbo, in zona Baggio, a Milano.

La ragazza è stata prima rimproverata e poi aggredita fisicamente dal padre che le ha rotto il setto nasale. L’uomo era già stato segnalato nel 2017 per una lite con la figlia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com