Annullano nozze e donano tutto in beneficenza a rifugiati siriani

Hanno annullato il loro costoso matrimonio per aiutare i rifugiati siriani che si stabiliscono nel loro Paese. Protagonisti di questa bella storia sono i canadesi Samantha Jackson e Farzin Yousef che hanno deciso di donare in beneficenza tutto ciò che avevano preventivato per le loro nozze dopo essere rimasti colpiti dalla foto del piccolo Aylan, il bambino siriano di tre anni annegato mentre fuggiva da Kobane. La coppia aveva già prenotato tutto. Ma, a un matrimonio suntuoso, ha preferito una cerimonia semplice al Municipio di Toronto il mese scorso. Parlando con la ‘ABC News’, Samantha Jackson ha detto: ‘Eravamo nel bel mezzo dei preparativi quando abbiamo visto quella foto che ci ha devastato. Ci siamo resi conto a quel punto di quanto fosse importante agire e fare qualcosa per queste persone. Quindi abbiamo cancellato il matrimonio e reindirizzati i nostri fondi’. Per ora la coppia ha dato in beneficenza 17.500 dollari. La nostra famiglia e tutti i nostri amici, ha aggiunto la donna, sono entusiasti e solidali con la nostra scelta. E piuttosto che il tradizionale regalo, hanno fatto donazioni per aiutare a finanziare la nostra sponsorizzazione di una famiglia di rifugiati siriani. E, ha concluso, il nostro matrimonio è stato perfetto. Di sicuro questo è stato il modo perfetto per iniziare la nostra vita insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com