Anna muore a 36 anni a Napoli: ‘Aveva sol mal di pancia’. Dimessa, doveva sposarsi a settembre

Accusa un forte dolore alla pancia, va in ospedale, ma viene subito dimessa. Poco dopo, a casa, Anna Siena, 36 anni, è morta. A settembre avrebbe dovuto sposarsi. La storia — riportata dal quotidiano Il Mattino — arriva dal Pronto Soccorso Vecchio Pellegrini di Napoli, dove la donna è deceduta per un arresto cardiaco venerdì mattina, in rianimazione, dopo che i dolori si erano ripresentati. «Nei giorni scorsi, si legge, la donna aveva accusato un risentimento addominale, un fastidioso dolore alla schiena», ma aveva inizialmente trascurato i sintomi. Poi la preoccupazione sorta negli ultimi giorni», che l’ha spinta a recarsi presso la struttura ospedaliera, vicina a casa, dove viveva con la famiglia.

Dopo la visita, la donna è stata dimessa con una terapia a base di antidolorifici e antinfiammatori. Avrebbe dovuto effettuare un’ecografia lunedì prossimo. Sul caso è stata aperta un’indagine e disposta l’autopsia. In Rete il ricordo degli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com