Ancona: muore detenuto in sciopero della fame

Non mangiava da 11 giorni, il detenuto di 50 anni che è morto ieri notte nel carcere Montacuto di Ancona. E.R., scontava la sua pena nella sezione di alta sicurezza. La causa del decesso sarebbe da attribuirsi ad un malore. A riferirlo, il segretario del Sappe Aldo Di Giacomo, in base ad informazioni assunte da ”fonti certe”. La protesta del detenuto ”era probabilmente legata a ragioni personali: una richiesta di trasferimento ad altro carcere, o comunque motivi di giustizia”. ”La notizia ci preoccupa ancora di piu”’ il commento di Di Giacomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com