Alluvione Chicago: strade chiuse e voli cancellati

L’alluvione che si abbattuto su Chicago, ha portato alla chiusura di strade, cancellazione di voli e gravi danni agli edifici. Questa mattina, riporta il quotidiano locale ‘Chicago Tribune’, a causa delle piogge sono stati chiusi temporaneamente alcuni tratti delle autostrade Edens, Eisenhower e Kennedy, mentre altri forti temporali si stavano spostando verso la parte centrale della città. In alcune zone l’acqua ha raggiunto addirittura i tetti delle macchine. Tre macchine sono state letteralmente inghiottite da una dolina che si è aperta questa mattina, ma fonti ufficiali ancora non hanno riferito se l’incidente sia legato o meno all’emergenza meteorologica. A Libertyville, informano dal dipartimento dei Vigili del Fuoco, parte di un liceo è sprofondata di 30 centimetri, ma senza provocare feriti. Le autorità per il Traffico di Chicago sono state costrette a deviare i percorsi di molti autobus, in particolare nelle vie vicino al fiume e sotto i viadotti. Anche alcuni treni hanno subito dei ritardi o sono stati fermati. All’aeroporto Internazionale O’Hare sono stati cancellati oltre 300 voli, mentre più di 150 sono stati ritardati. Oltre alle macchine bloccate nelle strade allagate, il cattivo tempo ha anche causato la chiusura di alcune scuole distrettuali. E’ previsto che le piogge continuino per tutta la giornata e che il fiume Des Plaines raggiunga livelli da record.

Circa redazione

Riprova

 Il Venezuela riesce a sbloccare i fondi all’estero e compra i vaccini 

Il presidente venezuelano Nicolás Maduro annuncia che il suo governo è riuscito a liberare una …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com