Allo studio tagli mirati per Imu e Tasi

Non solo semplificazioni ma anche, ove possibile, “una riduzione delle imposte per casistiche mirate”. Cambia così natura la proposta di legge – primo firmatario Alberto Gusmeroli (Lega) – per una ‘nuova Imu’, che inglobi la Tasi, a cui sta lavorando la commissione Finanze della Camera.

Ad annunciare la novità lo stesso Gusmeroli, che spiega si tratterebbe di tagli “chirurgici”. Per esempio sui “fabbricati occupati, inagibili, sfitti”. Riduzioni di cui si sta cercando di capire l’entità e trovare le coperture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com