Allarme aghi nella frutta

La follia umana arriva lì dove nessuno riesce neanche a immaginare. La moda del momento sembra quella di ‘inserire’ aghi da cucito negli alimenti che vengono serviti in tavola.

Aghi da cucito dentro le fragole vendute nei mercati:  Per il ministero della Salute si tratta di un ‘crimine violento’.  Chiunque sia dietro tutto questo non sta soltanto mettendo a rischio le famiglie ma l’intera industria.

I primi casi denunciati riguardavano cestini di fragole provenienti dai mercati rionali, attribuiti alla ‘vendetta’ di qualche ex dipendente scontento. Successivamente, però, si sono registrati ‘sabotaggi’ in un gran numero in fragole di altra origine e vendute in altri supermercati, che si ritiene siano opera di emulatori. Tutto è iniziato dopo la denuncia di un cliente che, consumando le fragole, è finito in ospedale. Ha mangiato una fragola contaminata e ha rischiato guai seri: è stato salvato da un intervento chirurgico. Tutto sarebbe cominciato durante un comune pasto in casa. L’uomo stava mangiando la frutta e in un primo momento tutto sembrava nella normalità. A un certo punto una terribile fitta, immediatamente dopo aver ingoiato una bella fragola. Il dolore era così intenso che non riusciva a capire di cosa potesse trattarsi. Ha sentito una fitta all’esofago, su un lato del collo, prima della spalla. A quel punto è stata inevitabile la corsa verso l’ospedale. Al pronto soccorso è stata subito disposta una radiografia. I medici hanno sottoposto il paziente ai raggi X e dalla lastra è spuntato l’ago.

 

Il ministero della Sanità chiede ai consumatori di tagliare i frutti e ispezionarli prima di consumarli, e di consegnare alla polizia quelli con gli aghi. Un corpo estraneo ingoiato, soprattutto se metallico, provoca danni: sia a livello di stomaco, sia se oltrepassa il piloro e finisce nell’intestino. Se è acuminato, poi i danni sono maggiori: si possono subire perforazioni ed emorragie, talvolta fulminanti se si fora qualche grosso vaso sanguigno. La polizia ha diffuso una lista di marche di fragole e di supermercati in cui sono stati individuati i frutti sotto accusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com