Alitalia, governo all’attacco: ‘E’ stata gestita male’

‘L’Alitalia è stata gestita oggettivamente male ed è inaccettabile che una situazione non buona venga riversata sui lavoratori. Non è giusto, lo abbiamo detto con la massima chiarezza’, ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, a ‘Radio anch’io’ su Rai Radio Uno, spiegando che il governo ha chiesto all’azienda il piano industriale. “Non esiste che si parli di esuberi prima del piano industriale,  ha messo in chiaro Calenda.

Il ministro ha commentato anche la decisione della Consulta sui quesiti referendari proposti dalla Cgil: ‘Il lavoro è il primo grande problema sentito dagli italiani e va affrontato in modo pragmatico e  il governo ha il dovere di verificare una riforma e di correggerla se ci sono storture, essere disponibile a discuterne, quello che non vorrei però è che tutto diventi una battaglia ideologica, un grande scontro’.

 Non deve diventare una battaglia ideologica,  ha ribadito,   se i voucher hanno dato luogo ad abusi il governo ha tutta la disponibilità di sedersi e ridiscuterne, bisogna discuterne, ma non bisogna farla diventare una battaglia staccata dal contenuto reale.

Circa Redazione

Riprova

CONFESERCENTI/FEDERNOLEGGIO: «550 MILIONI BRUCIATI IN UN ANNO, MILLE AZIENDE E 8MILA POSTI DI LAVORO A RISCHIO»

Si è tenuta  dinanzi alla Prefettura di Napoli, la manifestazione di protesta delle aziende di noleggio …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com