Alessio il Sinto: ‘Non ho stuprato nessuno’

ROMA. ‘Il mio assistito si professa innocente e sostiene di non aver stuprato nessuno’,   ha detto l’avvocato Amalia Capalbo, difensore di Mario Seferovic, uno dei due rom arrestati per lo stupro di due quattordicenni nel maggio scorso a Roma.

‘Faremo ricorso al Riesame e in quella sede confidiamo di poter chiarire e far cadere le accuse’, ha spiegato il difensore al termine dell’interrogatorio di garanzia nel carcere romano di Regina Coeli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com