Alessandria: titolare night ucciso, arrestata basista

Ha svolto la funzione di basista, fornendo ai killer informazioni su Giuseppe Pulerà , titolare di un night a Tortona (Alessandria), ucciso durante un tentativo di rapina la sera del 13 maggio scorso. Per questo motivo i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Alessandria, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di Tortona, hanno arrestato in esecuzione all’ordine di custodia cautelare in carcere, Elena Luz Chavez, 29enne colombiana che aveva lavorato nel night di Pulerà. Per l’omicidio a inizio luglio erano finite in carcere altre quattro persone. Secondo gli investigatori la donna avrebbe fornito agli autori del delitto importanti informazioni sulla vittima e le sue abitudini favorendo così la commissione della rapina poi sfociata in omicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com