Alcol. Per le donne è tre volte più dannoso rispetto agli uomini

Dei ricercatori svedesi dell’università di Gothenburg, hanno scoperto che il sistema nervoso delle donne, che assumono alcol, viene danneggiato tre volte in più rispetto a quello del sesso maschile. Secondo lo studio, bere troppo comporta per le donne una riduzione del 50% dei livelli di serotonina nel cervello dopo soli 4 anni mentre per gli uomini gli stessi danni sono stati riscontrati dopo 12 anni di alcolismo. La serotonina è un neurotrasmettitore che interviene in moltissimi processi fisiologici, regolando molti fattori, tra i quali: l’umore, il sonno, la veglia e controllando gli impulsi. La ricerca svedese è stata condotta su un gruppo di donne che avevano bevuto per quattro anni circa 12 bottiglie di vino a settimana e su un gruppo di uomini che avevano assunto altrettanti quantitativi di alcol ma in un periodo di 12 anni. “Abbiamo scoperto che il danno alle funzioni della serotonina era esattamente uguale tra uomini e donne”, ha spiegato Kristina Berglund, che ha guidato lo studio in collaborazione con il dipartimento di Psicologia dell’università e con due ricercatori della Facoltà di Scienze della salute. “Non siamo rimasti sorpresi nel verificare che le funzioni della serotonina erano compromesse negli individui con dipendenza dall’alcol ma ci ha invece stupiti constatare quanto le donne siano più vulnerabili degli uomini”, ha aggiunto Berglund.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com