Al Senato intesa su parità di genere alle europee dal 2019

Il Senato approva con 155 sì, 58 no e 15 astenuti l’intensa sul ddl sulle europee che introduce la parità di genere dal 2019. L’intesa tra Pd, Ncd e Fi prevede una norma transitoria che vale solo se si danno tre preferenze, la terza deve esser di sesso diverso dalle prime due. Il Senato ha dato poi il suo via libera all’intero ddl sull’equilibrio di genere alle europee, approvato con 157 sì, 34 no e 23 astenuti. Il testo va alla Camera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com