Al Senato convegno pentastellato inframezzato da un film porno

I grillini hanno  dato la colpa a un  hacker per l’interruzione a luci rosse ad un  convegno in Senato organizzato dai pentastellati   con il Nobel Giorgio Parisi tra i relatori.

Riporta Dagospia per primo che tra un intervento e l’altro sulla prospettiva digitale della pubblica amministrazione, sugli schermi dei partecipanti e in diretta sulla Webtv del Senato, è andato in onda un film porno. Per la precisione un Hentai, in pratica un cartone animato porno. Il convegno su Zoom è stato frettolosamente interrotto dalla senatrice Maria Laura Mantovani, che ha balbettato qualche frase per capire che cosa stesse accadendo. L’amplesso tra la modella e il suo partner in versione cartoon è stato definitivamente interrotto. I relatori hanno pottuto proseguire le loro relazioni, arrivando in porto senza altri colpi di scena.

Era stato dato ampio risalto sui social  al convegno che aveva un titolo  profetico: “Per una Pubblica Amministrazione trasparente”. Fin  troppo trasparente.

Commenti

ARTICOLI CORRELATI

Circa Redazione

Riprova

Meloni, Pd e aumento delle tasse sulla casa

«Nelle sue raccomandazioni all’Italia la Commissione europea conferma che la riforma del catasto, prevista dal …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com