Al-Baghdadi è ancora vivo

Il leader del sedicente Stato islamico (Is), Abu Bakr al-Baghdadi, sarebbe ancora vivo, seppur gravemente ferito, e si troverebbe ricoverato in un ospedale da campo nel nord-est della Siria. Lo ha sottolineato un alto funzionario del ministero dell’Interno iracheno, il direttore generale del dipartimento Antiterrorismo, Abu Ali al-Basri, citato dal quotidiano ‘As-Sabah’.

Abbiamo informazioni inequivocabili e documenti di fonti all’interno dell’organizzazione terroristica secondo i quali al-Baghdadi è ancora vivo e si nasconde nella regione della Jazira, ha dichiarato al-Basri, riferendosi alla zona della Siria settentrionale ai confini con l’Iraq dove l’Is è ancora presente.

Secondo il funzionario iracheno, il leader jihadista è ferito e soffrirebbe di diabete e fratture al corpo e alle gambe che gli impediscono di camminare senza assistenza. Al-Baghdadi, ha aggiunto, sarebbe rimasto ferito nei raid aerei eseguiti contro i feudi dell’Is in Iraq.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com