Aimi (Fi), ‘governo italiano convochi conferenza per riportare sicurezza’

“Il ministro degli Esteri Di Maio, d’intesa con gli alleati europei, assuma ogni iniziativa diplomatica utile a riportare la pace nel Caucaso, dove il conflitto tra Armenia e Azerbaigian rischia di subire una escalation pericolosa e incontrollabile di violenza e di morte, anche per via dell’azione della Turchia, dichiaratasi a favore del governo di Baku. Il Governo italiano si ponga in prima linea per la pace, convocando con urgenza a Roma una conferenza finalizzata a riportare la sicurezza in un’area importante ed altamente strategica”,  afferma Enrico Aimi, capogruppo di Forza Italia in commissione Esteri del Senato.

“E’ necessario, una volta per tutte, che la Turchia -aggiunge- decida da che parte stare: se fa parte della Nato, non può continuare a intraprendere iniziative militari destabilizzanti, così come avvenuto già in Libia e in Grecia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com