Agguato di camorra a Napoli. Ucciso un pregiudicato

Un uomo di 45 anni, con precedenti per associazione camorristica, armi e spaccio di droga, è stato ucciso in un agguato alla periferia di Napoli. La dinamica della sparatoria non è stata ancora ricostruita, ma sul luogo la polizia ha trovato ben 14 bossoli di pistola calibro 9×21. Gli agenti sono intervenuti in seguito a una telefonata anonima al 113. Il cadavere è stato trovato in viale Monterosa, angolo via Cervino. L’uomo abitava a poca distanza dal luogo dell’omicidio.

Era latitante dal dicembre scorso, in seguito a una condanna a due anni da scontare in una casa di lavoro. La polizia ha accertato che faceva parte del gruppo degli Scissionisti, protagonisti alcuni anni fa della sanguinosa faida di Scampia contro il clan Di Lauro per il controllo degli affari legati allo spaccio di droga.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com