Agguato a Roma, giovane cinese aggredita con acido in strada. E’ grave

ROMA. Una ragazza cinese di 33 anni è stata aggredita in strada da due uomini che le hanno gettato addosso del liquido corrosivo, probabilmente soda caustica, e poi sono scappati. E’ accaduto la notte scorsa in via Bartolomeo Colleoni, a Roma. La vittima, che lavora come cameriera, stava rincasando a piedi quando le due persone, col volto coperto, l’hanno aggredita. La ragazza è stata portata in ospedale ed è ricoverata in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita. Sul caso indagano i carabinieri. L’aggressione è avvenuta circa 15 minuti dopo la mezzanotte. La ragazza ha riportato ustioni al volto e alle mani: è stata portata all’Umberto I e trasferita al Centro grandi ustionati dell’ospedale Sant’Eugenio. Il nucleo operativo dei militari di piazza Dante sta facendo accertamenti su quanto accaduto. Dalle prime informazioni, sembra che la ragazza non abbia riconosciuto i suoi aggressori e che i due, prima di gettarle addosso l’acido, non le abbiano detto nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com