Aggredito giornalista nel vicentino per servizio su alberi

Un collaboratore del Giornale di Vicenza, Antonio Gregolin, ha subito un’aggressione dopo la pubblicazione di un articolo di denuncia contro l’abbattimento di alcuni alberi secolari. Sull’episodio è intervenuto l’Ordine dei giornalisti del Veneto che ha espresso solidarietà a Gregolin e preoccupazione per l’episodio di violenza di cui è rimasto vittima a Montegaldella. ”Gregolin – sottolinea l’Ordine dei Giornalisti del Veneto – è stato preso a calci e bastonate, l’altra sera, a seguito di un articolo di denuncia in relazione all’abbattimento di alcuni alberi secolari tra Montegalda e Montegaldella. Il giornalista è stato seguito a distanza e poi aggredito in maniera vile. L’episodio è l’ennesima conferma del clima nel quale sono costretti a lavorare i giornalisti, sempre più spesso minacciati e intimiditi per il solo fatto di svolgere con correttezza il proprio compito, quello di informare i cittadini. L’Ordine dei giornalisti del Veneto chiede che l’autore dell’aggressione sia perseguito e invita le autorità competenti a garantire ai giornalisti le condizioni per svolgere la professione con autonomia e indipendenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com