Afghanistan. Uccisa in attentato direttrice affari femminili: feriti marito e figlia

Hanifa Safi, direttrice dell’ufficio per le questione femminili della provincia orientale di Laghman, ha perso la vita in seguito ad un attentato contro la sua autovettura. Il capo di polizia Abdul Rahman Sarjang, sostiene che la donna, ha perso la vita, nell’esplosione di una bomba magnetica attaccata alla sua autovettura”. Aggiungendo che “La figlia e il marito, insieme a quattro passanti, sono rimasti feriti”. L’omicidio è avvenuto a distanza di pochi giorni dopo la diffusione del video dell’esecuzione di una donna accusata di stupro, a nord di Kabul.

Circa admin

Riprova

Trump pronto a graziare 100 persone ma non se stesso

Joe Biden, nel suo primo giorno da presidente, intende firmare un ordine esecutivo per fermare …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com