Afghanistan, testimone: “Talebani appendono corpo a gru in piazza Herat”

Un testimone riferisce che i talebani hanno appeso un corpo a una gru nella piazza principale di Herat, nell’ovest dell’Afghanistan. Wazir Ahmad Seddiqi, che gestisce una farmacia su un lato della piazza principale di Herat, ha raccontato ad Associated Press che nella piazza sono stati portati quattro corpi, ma tre di questi sono stati spostati in altre piazze della città per essere appesi.

Secondo quanto riferisce ad AP il testimone, i talebani hanno annunciato in piazza che i quattro sono stati catturati mentre partecipavano a un rapimento e sono stati uccisi dalla polizia. Il mullah Nooruddin Turabi, uno dei fondatori dei talebani e responsabile dell’applicazione radicale della legge islamica negli anni ’90, l’ultima volta che i talebani avevano governato in Afghanistan, questa settimana aveva annunciato in un’intervista ad Associated Press che il movimento avrebbe ripreso a compiere esecuzioni e amputazioni delle mani, seppur forse non in pubblico. Non è chiaro se le quattro persone siano state uccise in uno scontro a fuoco con la polizia o dopo l’arresto. Al momento non c’è nessun commento ufficiale da parte dei talebani. Da quando i talebani hanno preso Kabul lo scorso 15 agosto, prendendo il controllo del Paese, gli afghani e il mondo osservano per vedere se il movimento ricreerà lo stesso governo violento degli anni ’90.

Circa redazione

Riprova

Regno Unito: 1.500 persone arrestate in operazione anti droga

Quasi 1.500 persone sono state arrestate in Inghilterra e Galles, durante un’operazione della polizia che …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com