Afghanistan, esplode bomba a comizio politico: almeno 12 morti

Almeno 12 persone sono rimaste uccise nell’esplosione di una moto-bomba avvenuta oggi nel Nord-Est dell’Afghanistan durante il comizio di un donna candidata alle prossime elezioni legislative. Altre 32 persone sono rimaste ferite nell’attacco avvenuto nella provincia di Takhar, stando a quanto precisato dal portavoce del governatore provinciale Mohammad Jawad Hejri. Si tratta del terzo attacco messo a segno questo mese contro iniziative elettorali, precisa il sito afgano Tolonews. Le elezioni sono in programma sabato prossimo.

“La moto è esplosa” quando i partecipanti stavano lasciando il luogo del comizio, ha detto il portavoce, precisando che “la candidata Nazifa Yousefibek non è rimasta ferita”. Almeno 9 candidati sono rimasti uccisi finora, la maggior parte dei quali in omicidi mirati, secondo la Commissione elettorale indipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com