Afghanistan. Avvelenata acqua e cibo in base Nato

I talebani annunciano di avere avvelenato acqua e cibo all’interno di una base Isaf, la missione internazionale a guida Nato, a Torkham, nell’est dell’Afghanistan, sostenendo di aver causato la morte di cinque militari americani. L’Alleanza atlantica ha riferito che è in corso un’indagine su alcune “sospette alterazioni di cibo” e che “ci sono rapporti riguardanti tracce di candeggina rinvenute in cibo e acqua”. Smentita invece la morte dei cinque militari Usa.

Circa redazione

Riprova

Borrell, accesso umanitaria a Gaza ora impossibile

“La fornitura di assistenza umanitaria all’interno di Gaza è diventata impossibile. Nonostante tutte le pause …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com