Afghanistan: attentato suicida alla base nato. 3 morti e 70 feriti

Un attentato suicida presso una postazione Nato in Afghanistan, ha causato la morte di 3 persone. I feriti sono almeno 80. Il kamikaze si è fatto esplodere davanti all’ingresso della base di Muhammad Agha, nella provincia di Logar, ma l’attentatore aveva intenzione di irrompere nella base ma, ha spiegato il capo della polizia locale, Mohammad Abed, “il suo veicolo è stato fermato prima che riuscisse a farlo. L’Isaf ha confermato la notizia della deflagrazione, avvertita a diverse miglia di distanza dal luogo dell’attacco, ma non ha precisato se vi siano vittime straniere

Circa redazione

Riprova

Borrell, accesso umanitaria a Gaza ora impossibile

“La fornitura di assistenza umanitaria all’interno di Gaza è diventata impossibile. Nonostante tutte le pause …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com