Afghanistan: 3 morti e diversi feriti in attacco kamikaze

Tre civili sono morti e altri sono rimasi feriti, in un attento suicida avvenuto nella zona di Pul-e-Surkh. L’attentatore, si è fatto esplodere nelle vicinanze degli uffici della Commissione indipendente afghana per i diritti umani (Aihrc). Secondo l’agenzia di stampa Dpa, l’obiettivo  dell’attacco, era il parlamentare di opposizione Mohammad Mohaqiq. ”Mohaqiq è uscito illeso dall’attacco, ma probabilmente sono rimaste ferite alcune sue guardie del corpo”, ha detto all’agenzia un ufficiale della polizia locale. L’attacco sinora non è stato rivendicato. Mohaqiq, è il fondatore e leader del People’s Islamic Unity Party of Afghanistan e nel 2011 ha fondato, insieme all’ex signore della guerra Abdul Rashid Dostum, il Fronte nazionale dell’Afghanistan. La notizia dell’attentato arriva nel giorno in cui è previsto l’annuncio delle modalità della quinta e ultima fase della transizione in Afghanistan, con il passaggio di responsabilità in materia di sicurezza dalle forze della coalizione alle forze di sicurezza locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com