Adesca ragazze e le violenta: condannato 41enne di Genova

La tecnica è sempre la stessa: adescamento tramite la rete di giovani ragazze o come in questo caso attraverso inserzioni sui giornali e poi abusi e violenze sono all’ordine del giorno. Un 41enne è stata beccato e arrestato:  è di tre anni e qualche mese, la pena inflitta dal tribunale al genovese. L’uomo è infatti, accusato come abbiamo scritto sopra, di aver attirato ragazze attraverso inserzioni sul giornale, prospettando un lavoro per vendite su internet mentre poi secondo l’accusa avrebbe cercato di indurle a prostituirsi. Il pm Francesco Albini Cardona aveva chiesto otto anni e sei mesi. L’uomo era stato accusato di violenza sessuale di gruppo, di alcuni episodi di sfruttamento della prostituzione tramite chat-line in forma consumata e tentata, di quattro violenze sessuali e di un tentativo di estorsione. Il difensore ha già annunciato che presenterà l’ appello. I fatti risalgono al periodo tra il 2008 e il 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com