The barriers of the 'Mose', emerged from the water, for the first time, to protect Venice from the high tide, for now still under the metro, Venice, Italy, 03 October 2020. On Venice has begun to rain, and there is a strong sirocco wind. ANSA / Andrea Merola

Acqua alta a Venezia, nuovo ricorso al Mose

Il Mose è entrato in funzione stamane a Venezia per fermare l’ingresso in città di un’alta marea eccezionale, con vento di scirocco. E’ previsto che il picco raggiunga i 130 cm. E’ la seconda volta – era già successo il 3 ottobre – che il sistema di dighe viene attivato, in fase di emergenza, durante un episodio di acqua alta. Le paratoie permettono di sbarrare il passaggio tra mare e laguna alle tre bocche di porto, fermando così la crescita della marea in città.

L’operazione è stata preceduta come sempre dall”ordinanza della Capitaneria per l’interdizione, a Mose sollevato, della navigazione.

“Ore 9.18 la Città è all’asciutto. Tutte le paratoie sono in funzione ore 10.45 è previsto un picco almeno di 135 cm perché la bora è in rinforzo. Si prevede di abbattere verso le 13.30 e riaprire i canali verso le 15.30”, scrive su Twitter il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, facendo il punto sul funzionamento odierno del Mose e il contrasto all’acqua alta in città.

L’acqua alta a Venezia è stata bloccata con successo dal sistema Mose. Alle barriere del Lido-San Nicolò alle 10.30 si sono registrati 135cm, in Adriatico 105 (alle 10.5), ed in laguna 65cm. Un differenziale – secondo il Centro maree del Comune – di 70cm che, per effetto del vento di Bora, si è poi amplificato quando l’acqua dalla città lagunare è stata spinta a sud verso Chioggia tanto che a Punta della Salute, davanti a San Marco, si sono registrati poi soli 47cm. In laguna sud invece la marea è salita, alle ore 11.00, fino a 92cm ma Chioggia è rimasta comunque all’asciutto.

Il Centro previsioni del Comune comunica che, a Mose attivo, la marea è stabile in città tra i 60 e 65 centimetri, quindi senza nessuna zona allagata, mentre a Chioggia, a causa del forte vento di Bora, si registrano circa 10-15 cm in più rispetto al capoluogo.

Circa Redazione

Riprova

Migranti: 78 sbarcati ad Augusta e trasferiti a Pozzallo

Nel pomeriggio di ieri sono sbarcati nel porto di Augusta 78 migranti. I naufraghi sono …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com