Accordo con Open Fiber, Iliad diventa operatore di rete fissa

Ufficializzato l’accordo con Open Fiber, Iliad entra nel mondo della rete fissa, anticipando i tempi rispetto ai piani originari, che prevedevano l’approdo nel settore nel 2024.

L’operazione era stata anticipata da Milano Finanza, che aveva parlato della trattativa in corso tra le parti. Trattativa che si è conclusa con esito positivo come confermato dal comunicato stampa diramato da Iliad. Lo scopo della società è quello di coprire il territorio nazionale con una rete in fibra ultraveloce. Al momento non sono state rese note informazioni sulle offerte o sulle tariffe.

Iliad entra quindi nel mercato della rete fissa prima del 2024, come ipotizzato in un primo momento. L’aumento della domanda ha spinto la società a rivedere i piani fino al raggiungimento di un accordo con Open Fiber. “La domanda crescente di connettività degli ultimi mesi ci ha spinto ad accelerare i tempi per l’ingresso nel segmento del fisso e la partnership con Open Fiber costituisce il primo passo in questa direzione“, ha dichiarato l’Ad di Iliad Benedetto Levi come riferito da il ‘Corriere della Sera’.

“Iliad ha portato trasparenza, semplicità e chiarezza nel mondo della telefonia costruendo un rapporto solido e di fiducia con i propri utenti. Sono valori che i nostri utenti ci chiedono di portare anche nel segmento della rete fissa”, ha aggiunto l’Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com