Accade dopo l’attacco alla sede di FdI-AN di Teano

Lo scorso 25 gennaio la sede Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale di Teano è stata vilmente attaccata da balordi appartenenti a centri sociali e collettivi locali. Nel corso di quella manifestazione – annunciata su facebook – la sezione del partito fu imbrattata con scritte antifasciste e furono, inoltre, distribuiti volantini contro la locale sede del partito. Oggi, dopo la denuncia dei vertici provinciali del partito – fu il coordinatore Fulvio Campagnuolo a recarsi dai carabinieri – i militari dell’Arma indagano sull’accaduto e, mentre si attende l’esito di questa inchiesta è proprio da Fdi-An che arrivano le prime risposte, ovviamente politiche.
Il deputato Fabio Rampelli ha, infatti, presentato sul “caso Teanoun’interrogazione parlamentare che sarà a breve discussa a Montecitorio mentre mercoledì 11 febbraio arriverà a Caserta la leader nazionale del partito Giorgia Meloni. Ad attenderla l’intero organigramma del partito di Terra di Lavoro che con lei approfondirà, tra i tanti argomenti, anche la questione dell’assalto alla sezione di Teano.

E proprio per rispondere a quell’attacco domenica 8 febbraio alle 10:00 si terrà la manifestazione promossa dal gruppo provinciale di Fdi-An e da Gioventù Nazionale: “Saremo in piazza a Teano per diffondere le nostre idee e per manifestare contro questo vile gesto con le nostre armi più forti: dialogo, confronto e partecipazione attiva”.

Mario Pillani, leader del gruppo giovani del partito, sottolinea che l’evento sarà assolutamente pacifico: “Ciò che più ci preme – spiega – è lanciare messaggi positivi e le nostre proposte. Vogliamo portare le nostre idee sul territorio ed impegnarci, sempre di più, per risolvere le problematiche giovanili e territoriali. Tutto ciò, ovviamente, con la collaborazione del gruppo adulti. Tra l’altro – conclude Pillani – quella di Teano è solo la prima di una serie di manifestazioni che terremo su tutto il territorio provinciale, proprio per coinvolgere tutti, giovani e meno giovani”.

Con Pillani, in piazza a Teano, ci saranno anche il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Fulvio Campagnuolo, i due delegati nazionali Marco Cerreto e Gimmi Cangiano, portavoci cittadini, consiglieri ed assessori comunali provenienti da varie città di Terra di Lavoro. Ad accoglierli troveranno il portavoce cittadino di Teano, Giovanni Petteruti: “Abbiamo ricevuto tanta solidarietà dopo l’attacco alla nostra sede e domenica accoglieremo i vertici del nostro partito che, nuovamente, ci dimostreranno la loro vicinanza. Ma – spiega Petteruti – Fratelli d’Italia sarà a Teano soprattutto per far sentire la sua presenza sul territorio e confrontarsi sul programma. Si parlerà, infatti, delle problematiche che attanagliano il nostro territorio, ma anche di immigrazione e del progetto che il nostro coordinatore Campagnuolo proprio in questi giorni sta presentando ai sindaci del litorale domizio. Ovviamente – conclude il portavoce – discuteremo anche delle prossime elezioni regionali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com