Aborto, il papa ai ginecologi cattolici: “Ogni figlio non nato ha il volto di Cristo”

“Ogni bambino non nato, ma condannato ingiustamente ad essere abortito ha il volto del Signore, che prima ancora di nascere, e poi appena nato ha sperimentato il rifiuto del mondo. E ogni anziano, anche se infermo o alla fine dei suoi giorni, porta in sé il volto di Cristo. Non si possono scartare!” Ha esordito così Papa Francesco, nel corso dell’incontro svoltosi oggi in Vaticano, con i ginecologi cattolici. Nel corso del convegno, promosso dalla Federazione internazionale delle associazioni dei medici cattolici, Papa Francesco ha invitato i ginecologi a non lasciarsi coinvolgere dalla“diffusa mentalità dell’utile, la ‘cultura dello scarto’, che oggi schiavizza i cuori e le intelligenze di tanti, ha un altissimo costo: richiede di eliminare esseri umani, soprattutto se fisicamente o socialmente più deboli. La nostra risposta a questa mentalità è un ‘sì’ deciso e senza tentennamenti alla vita”. “Nella professione medica, ha aggiunto ancora il pontefice,  “si assiste una situazione paradossale, perché mentre si attribuiscono alla persona nuovi diritti, a volte anche presunti, non sempre si tutela la vita come valore primario e diritto primordiale di ogni uomo. Il fine ultimo dell’agire medico rimane sempre la difesa e la promozione della vita”. E questa mattina, nel corso della Messa di Santa Marta, ha invece invitato i fedeli a non cadere nella trappola della corruzione, a non lasciarsi incantare dal fascino del denaro: “la via del denaro – ha detto Francesco – porta alla corruzione”. “Non si può servire Dio e il denaro. Questo non è comunismo, è Vangelo puro”. “Ci sono tante malattie, tanti peccati – ha aggiunto -, ma Gesù su questo sottolinea tanto: l’avidità del denaro, infatti, è la radice di tutti i mali”.

Circa redazione

Riprova

Covid, Sardegna bianca, controlli: primi test al porto Olbia

Si sono svolti nel porto di Olbia i primi controlli dei passeggeri in arrivo in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com