Abate (Senato – Alternativa / Commissione Agricoltura): ‘Il Finocchio di Isola di Capo Rizzuto ha ottenuto il riconoscimento del marchio IGP’

Abate (Senato – Alternativa / Commissione Agricoltura): «Il Finocchio di Isola di Capo Rizzuto ha ottenuto il riconoscimento del marchio IGP. Premiato il lavoro fatto nei mesi scorsi quando la pratica era bloccata al Ministero dell’Agricoltura a causa di problemi inerenti l’elemento della storicità necessaria per la certificazione».

Al Macfrut di Rimini è stata data notizia del riconoscimento, da parte della Comunità Europea, del marchio IGP al Finocchio di Isola Capo Rizzuto. Una notizia di cui vado molto orgogliosa perché mi ha visto impegnata per portare avanti la pratica della certificazione. Io stessa nel dicembre del 2020 diedi notizia che il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali aveva pubblicato il disciplinare di produzione della Indicazione Geografica Protetta del “Finocchio di Isola di Capo Rizzuto. Già quella fu una prima vittoria poiché con gli uffici del ministero lavorammo molto per risolvere una serie di problemi sorti con l’elemento della certificazione della storicità del finocchio che ne avevano bloccato l’iter. Diversamente sarebbe stato un peccato perché il lavoro portato avanti dal Comitato promotore per l’ottenimento dell’IGP era già iniziato diversi anni prima. Risolta questa fase di stallo, si era così conclusa la procedura nazionale per il riconoscimento dell’Indicazione Geografica Protetta e la parola era passata all’Unione Europea che aveva in valutazione il documento prima che venisse approvato e il Finocchio di Isola potesse ottenere definitivamente la certificazione IGP. Una notizia arrivata finalmente oggi a Rimini e che rappresenta un successo sia per il Made in Italy sia per tutta l’agricoltura calabrese di qualità.

Faccio le mie congratulazioni ai membri del Comitato di Tutela del finocchio di Isola Capo Rizzuto che è anche Comitato promotore per l’ottenimento dell’IGP e che ha visto una lunga interlocuzione da parte mia con i funzionari del Ministero delle Politiche Agricole. È una notizia importante per il rilancio del territorio crotonese e dell’agricoltura calabrese nel mondo. Nei prossimi giorni spero di andarmi a congratulare personalmente con il presidente e tutti i membri del consorzio.

Così in una nota Rosa Silvana Abate, senatrice del gruppo “Alternativa” in commissione “Questioni regionali” e membro della commissione “Agricoltura”.

Circa Redazione

Riprova

San Giovanni in Fiore: lotta alla processionaria, la vicesindaca Astorino anticipa i risultati, “siamo tra i Comuni più atti

«Il Comune di San Giovanni in Fiore è stato tra i più attivi, in Calabria, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com