A Miggiano si apre Expo 2000

Contribuire a favorire la crescita economica del Sud Salento attraverso la valorizzazione delle creazioni artigianali, promuovere l’innovazione tecnologica e la cultura d’impresa tra le nuove generazioni, incentivare il turismo locale e le collaborazioni con partners nazionali ed esteri.

Con questi ambiziosi obiettivi, ritorna quest’anno, nella sua veste tradizionale, Expo 2000 Industria, Artigianato, Agricoltura e Turismo del Salento, fiera regionale organizzata dal Comune di Miggiano, con il patrocinio di Provincia di Lecce, Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, Regione Puglia, Anci Roma, Confindustria, Coldiretti, Confartigianato, Camera di Commercio di Lecce e in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Miggiano.

Expo 2000 sarà inaugurata oggi, giovedì 14 ottobre alle ore 19, presso il Palazzo municipale, dal vice Ministro alle Infrastrutture Teresa Bellanova, alla presenza, tra gli altri, del presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, e proseguirà nel quartiere fieristico di Miggiano, fino a domenica 17 ottobre (ore 9-13 e 16-23).

Con Expo 2000, Miggiano conferma la sua centralità nel tessuto produttivo salentino e la sua capacità di fare rete e superare le difficoltà degli ultimi due anni di pandemia..

‘La nostra fiera non è un evento la cui realizzazione è soggetta alla valutazione di opportunità. Expo 2000, ormai da anni, appartiene agli imprenditori, agli artigiani, ai commercianti, ai produttori del Salento, a questa terra e all’idea di futuro, ricco e di coesione, che tutti auspichiamo. Ecco perché la nostra fiera regionale, anche quest’anno e, confidando nel futuro, avrà sempre e comunque luogo, pur nel rispetto delle normative e dei protocolli vigenti’, sono  le parole del sindaco di Miggiano Michele Sperti.

‘Si riparte per questa quattro giorni di campionaria che rappresenta un importante volano per l’economia del nostro territorio e che quest’anno, in particolare, torna alla maestosità di sempre’, ha sottolineato Maria Antonietta Mancarella, assessore comunale delegato agli Eventi fieristici e al Commercio.

Expo2000 sarà allestita su un’area di 30.000 mq, con settori espositivi dedicati  all’arredamento e complementi di arredo, commercio e turismo. Spazio anche ai più piccoli e alle famiglie: nel cuore del circuito, in piazza Giovanni Paolo II, sarà aperto un parco giostre con una grande ruota panoramica, mentre nell’arena spettacoli ci sarà il Quartiere del gusto. Anche quest’anno, inoltre, tornerà la tradizionale ‘Sagra del Maiale’ (all’esterno del mercato coperto).

Atteso anche il ‘Premio Miggiano’, storico tributo che viene riconosciuto dall’Amministrazione comunale a personalità che si sono distinte per particolari meriti e che per questa edizione 2021, come ha anticipato il sindaco, sarà conferito ad un cittadino ‘speciale’ di Miggiano, che si è distinto per il suo impegno personale e professionale in prima linea durante l’emergenza sanitaria da Covid19.

Importante, come ogni anno, la presenza dell’Esercito italiano, che promuoverà  le proprie attività al pubblico dei più giovani. Inoltre, il padiglione istituzionale posto al centro del quartiere permanente ospiterà la presentazione di alcuni libri (15 ottobre ore 19 – Rodolfo Fracasso presenta il libro “Dio gira in incognito”; 16 ottobre ore 19 – Bruno Contini presenta il libro “La grande guerra del Salento”;16 ottobre ore 20 – Massimo Ippazio Ciullo presenta il libro “Fondi europei, politiche pubbliche e sviluppo locale – Il quartiere fieristico di Miggiano”; 17 ottobre ore 19 – Luigina Parisi presenta il libro “Un abbraccio sospeso”).

Per la campagna promozionale dell’edizione 2021 di Expo2000 è stata scelta l’immagine della ruota dentata d’acciaio, simbolo presente sull’emblema della Repubblica, che riporta quindi al lavoro e  al al primo articolo della Carta Costituzionale ‘L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro’.

Circa Redazione

Riprova

Superbonus e flussi di danaro tracciati

«La mancata proroga del Superbonus per l’efficientamento energetico degli edifici unifamiliari – la cui applicabilità …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com