A Lecco un agente della polizia stradale muore dopo un inseguimento

LECCO. Un agente scelto della Polizia, Francesco Pischedda, 29 anni, in servizio presso la sottosezione della Polizia Stradale di Bellano (Lecco), è morto ieri sera dopo un inseguimento.

Intorno alle 20.20 di ieri, riferisce la Polizia, la pattuglia sulla quale era a bordo ha intercettato un veicolo sospetto, che si è dato alla fuga. L’inseguimento si è protratto per diversi chilometri e si è concluso con un tentativo di testa coda del veicolo in fuga, che urtando contro il new jersey è finito al centro della carreggiata.

Gli occupanti del veicolo hanno continuato la loro fuga a piedi, ma nell’inseguimento Pischedda ha riportato gravi lesioni e fratture che poche ore dopo ne hanno provocato la morte all’ospedale di Lecco.

Pischedda, originario di Imperia, era in Polizia dal 29 dicembre 2009 ed era stato assunto alla Sottosezione della Stradale di Bellano dall’agosto 2011. L’agente lascia la compagna Anna e la figlia di 10 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com