A fuoco negozio pakistano ad Imola: incendio doloso

E’ sicuramente doloso, per gli investigatori, un incendio che la scorsa notte ha causato gravi danni ad un negozio del centro storico di Imola. A gestire l’attività di commercio di generi alimentari in via Fratelli Bandiera è un cittadino pakistano, e questo lascia aperta per gli inquirenti anche la porta del movente razziale. Secondo una prima ricostruzione, tra l’una e le due di notte i malviventi, dopo aver spaccato la vetrina della bottega, hanno sparso nel locale liquido infiammabile dando fuoco alle scansie, alle cassette di ortofrutta e agli arredi. Dopo l’allarme dato dai residenti sono intervenuti i vigili del fuoco, impegnati per oltre un’ora, e i carabinieri, che hanno avviato le indagini per identificare gli autori dell’incendio.

Circa redazione

Riprova

Mafia: operazione “Agora’” a Catania e Siracusa, 56 arresti

Una vasta operazione antimafia in Sicilia, denominata “Agora’”, ha portato all’arresto di 56 persone. Su …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com