A casa di Augusto

In attesa che debuttino da settembre le celebrazioni promosse dal Ministero per i beni culturali e per il turismo per il bimillenario del Divus Augustus, il Divino Augusto, imperatore romano che si spense il 19 agosto del 14 d.C. all’età di 76 anni. E’ possibile gustarsi un’anteprima di una porzione della “Domus Augusti” sul Palatino, solitamente sottoposta ad aperture limitate. Domani e domenica, dalle 8,30 alle 13, la Soprintendenza ai beni archeologici ha predisposto l’ingresso per turni di piccoli gruppi. Sarà possibile visitare le stanze private, famose per le raffinate decorazioni pittoriche. Sul soffitto, trame illusionistiche e sulle pareti affreschi con sequenze geometriche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com