Pensioni, Covip: 1,2 mln di persone hanno sospeso i versamenti ai fondi

La Covip ha diffuso i dati relativi agli iscritti  ai fondi di previdenza integrativa, che  nel 2012 erano 5,8 milioni. Quest’anno, a causa della crisi economica che non continua a provocare enormi danni alla nostra economia, ci sono stati 1,2 milioni di persone che hanno sospeso i versamenti ai fondi.  ”Preoccupa – sottolinea  la Covip nella relazione annuale-  l’elevato tasso di sospensione dei versamenti ai fondi pensione”. ”Alla fine del 2012 i lavoratori iscritti alla previdenza complementare sono oltre 5 milioni 800 mila: l’incremento delle iscrizioni è stato pari al 5,3%, concentrato soprattutto nei piani individuali pensionistici Pip”. ”A fronte di 442.000 – si legge ancora nella relazione – nuove adesioni sono usciti dal sistema circa 150.000 iscritti prevalentemente per riscatti e prestazioni pensionistiche in conto capitale. Le anticipazioni – scrive ancora la Covip – hanno interessato oltre 90.000 aderenti, con un notevole incremento rispetto all’anno precedente. Resta prevalente il ricorso alle anticipazioni per esigenze diverse da quelle per spese sanitarie e acquisto o ristrutturazione della casa”. “A sei anni dall’avvio della riforma,sottolinea la Covip, l’incremento della partecipazione al sistema della previdenza complementare, sebbene significativo, risulta ancora inferiore alle aspettative”. Inoltre  il rendimento dei fondi pensione integrativi nel 2012 è stato largamente superiore a quello del Tfr con tassi compresi tra l’8% e il 9%.

Circa Piera Toppi

Riprova

Palermo, Cantiere navale. Di Gangi: “Si realizzino qui nuovi traghetti”

“Che Fincantieri sia stata l’unica a presentare un’offerta per la realizzazione dei nuovi traghetti di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com