Teatro Argentina, 27 febbraio, Luce sull’archeologia

Teatro Argentina

domenica 27 febbraio ore 11

Luce sull’archeologia

CITTÀ ROMANE

IDEE, REALTÀ E UTOPIE NEL MONDO ANTICO

Interventi di Alessandro D’Alessio| Antonio Marchetta |

con la partecipazione della scrittrice Annarosa Mattei

contributi di Storia dell’arte di Claudio Strinati

anteprime del passato di Andreas M. Steiner

introduce e presenta Massimiliano Ghilardi

biglietti €10, ARCHEO CARD 7 incontri €50

GREEN PASS OBBLIGATORIO

Per il terzo incontro della rassegna Luce sull’archeologia 2022 al Teatro Argentina, domenica 27 febbraio alle ore 11 si parlerà della città come teatro, dell’architettura come strumento di potere, con gli interventi di Alessandro D’Alessio e Antonio Marchetta, e della scrittrice Annarosa Mattei, introdotti da Massimiliano Ghilardi, e commentati da Claudio Strinati, per contributi di storia dell’arte, e le anteprime dal passato di Andreas M. Steiner.

 

La domus Aurea, residenza imperiale di Nerone, è il punto di partenza dell’appuntamento di domenica 27 febbraio, e tema della conferenza Neropolis. Realtà e utopia della nuova Roma di Nerone di Alessandro D’Alessio, Direttore del Parco Archeologico di Ostia Antica. “Effimera e irripetuta pretesa, da parte di un sovrano romano, di travalicare i limiti del Palatino per condurre la reggia e le sue architetture al di fuori di esso, dilagando in tutta l’area centrale urbana e dando sostanza e immagine a quella Neropolis” (Svetonio), che doveva identificare Roma stessa con il suo augusto proprietario.

Antonio Marchetta, Università degli Studi di Roma La Sapienza, parlerà de L’altra faccia del potere: Il Tieste di Seneca sullo sfondo del matricidio neroniano: Seneca nel mettere in scena il mostruoso delitto perpetrato ad Argo da Atreo sui figli del fratello Tieste, dovette aver presente il mostruoso delitto perpetrato da Nerone sulla madre Agrippina. La raffigurazione della reggia di Argo appare alludere alle residenze imperiali della gens Giulio-Claudia, che dietro il fulgore edilizio nascondevano la più tetra perversione morale.

I traumi subiti dalla città di Roma in centocinquant’anni sono al centro del racconto di Annarosa Mattei Sogno notturno a Roma (1871-2021), ricognizione dei luoghi più devastati dalle demolizioni e dalle ristrutturazioni attuate a partire dall’anno in cui Roma divenne capitale del Regno d’Italia a oggi. Protagonisti cinque personaggi, ritratti lungo un percorso che parte da piazza Venezia e ritorna, dopo un ampio giro, a via dei Fori Imperiali.

Chiude la giornata il contributo di Claudio Strinati La caccia di Diana del Domenichino alla Galleria Borghese in Roma e le storie mitologiche di Francesco Albani, anch’esse alla Galleria Borghese.

I prossimi appuntamenti

6 marzo

Paolo Carafa Università degli Studi di Roma La Sapienza Un nuovo fondatore, una nuova città: Augusto e Roma
Francesca Cenerini Università degli Studi di Bologna Alma Mater Studiorum I luoghi delle donne nelle città degli uomini

Emanuela Prinzivalli Università degli Studi di Roma La Sapienza Quale spazio per una donna cristiana nelle città dell’Impero Romano?

Claudio Strinati L’Ara Pacis Augustae

20 marzo

Carmine Ampolo Scuola Normale Superiore di Pisa La Segesta di Cicerone tra storia e archeologia: la città in età ellenistico-romana

Giuseppe Parello Già Direttore del Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento
Agrigentum. La città romana nelle fonti e nelle evidenze archeologiche. Emanuele Greco Univ. degli Studi di Napoli L’Orientale – Fondazione Paestum Thuri e Poseidonia diventano Copia e Paestum.

Claudio Strinati I disegni di Goethe durante il Grand Tour in Italia negli anni Ottanta del Settecento

3 aprile

Federico Marazzi Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa Città fra terra e cielo: San Vincenzo al Volturno e i grandi monasteri dell’Alto Medioevo

Umberto Roberto Università degli Studi di Napoli Federico II Capitali d’Italia: Milano, Ravenna, Roma e l’imperatore

Francesco Sirano Direttore del Parco Archeologico di Ercolano Abitare ad Ercolano antica nel I sec. d.C. Viaggio sotto la cenere del Vesuvio

Claudio Strinati Il Mausoleo di Galla Placidia a Ravenna

 

8 maggio

Luciano Canfora Università degli Studi di Bari Platone e la Kallipolis

Padre Giuseppe Caruso Preside dell’Istituto Patristico Augustinianum di Roma Una città in cielo. Agostino e il compimento della storia

Francesca Ghedini Università degli Studi di Padova La Roma di Ovidio: vissuta, sognata, rimpianta

Claudio Strinati Piero di Cosimo, pittore mitologico

Circa Redazione

Riprova

Allarme truffa, l’errore da non commettere in viaggio

Durante il periodo estivo i viaggi ‘on the road’ si fanno più intensi e frequenti …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com