Tendenza meteo: fasi instabili a tratti fresche ad oltranza, fin dopo il 1° Maggio

TENDENZA MEDIO TERMINE 19-25 APRILE: a livello europeo il setup barico non subirà sostanziali differenze rispetto a quello attuale. Anomalie di pressione e geopotenziale superiori alla norma si riconfermano su tutto il Nord Europa, contestualmente a geopotenziali inferiori alla norma su Balcani, Spagna e Africa nord occidentale. Italia in campo neutro, ma in questa fase è altamente probabile la prosecuzione della fase fresca e instabile, con spunti piovosi a ciclo diurno più probabili durante il pomeriggio e sulle zone interne (in primis Prealpi e Appennino). Temperature a tratti ancora sotto la media.

Le anomalie di geopotenziale, secondo il modello ECMWF per il periodo 19-25 aprileLe anomalie di geopotenziale (in blu sottomedia, in rosso sopramedia), secondo il modello ECMWF per il periodo 19-25 aprile

TENDENZA LUNGO TERMINE 26-2 MAGGIO: ancora geopotenziali inferiori alla norma sulla fascia europea centrale, dal Portogallo all’Ucraina, contestualmente a valori sopra la media tra Islanda e Groenlandia. In questa fase è altamente probabile ulteriore instabilità sull’Italia, a tratti ancora interessata da aria fredda in discesa dal Nordest Europa con depressioni su Mediterraneo ed Europa centrale. Dunque ulteriori spunti piovosi sull’Italia, pur alternati a parentesi assolate, con nevicate sui rilievi alle quote medie, se non anche basse per il periodo. Le temperature infatti potrebbero mantenersi a tratti sotto le medie del periodo, al più in media.

Le anomalie di geopotenziale (in blu sottomedia, in rosso sopramedia), secondo il modello ECMWF per il periodo 26 aprile – 2 maggioLe anomalie di geopotenziale (in blu sottomedia, in rosso sopramedia), secondo il modello ECMWF per il periodo 26 aprile – 2 maggio

TENDENZA LUNGO TERMINE 3-9 MAGGIO: le anomalie di geopotenziale tendono ad assorbirsi, anche per una questione statistica, evidenziando tuttavia valori lievemente superiori alla media sulla Penisola Iberica. In questa fase è possibile una maggiore stabilità atmosferica sull’Italia, pur con qualche rovescio o temporale a ciclo diurno (specie in montagna), ma maggiore soleggiamento e soprattutto un contesto climatico più caldo. Seguiranno importanti aggiornamenti.

Le anomalie di geopotenziale (in blu sottomedia, in rosso sopramedia), secondo il modello ECMWF per il periodo 3-9 maggioLe anomalie di geopotenziale, secondo il modello ECMWF per il periodo 3-9 maggio.

Circa Redazione

Riprova

Camorra: piazze spaccio tra Napoli e Bergamo, 49 arresti

Droga dalle piazze di spaccio delle palazzine popolari del parco Verde di Caivano, nel Napoletano, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com