300mila pc offline: Fbi stacca i server

Trema il web. 300mila pc, oltre 26mila in Italia, rischiano di rimanere offline a causa del virsu ‘Dns Changer’. I computer ‘infetti’ hanno potuto continuare a ‘navigare’ grazie a server temporanei ‘puliti’ messi a disposizione dall’ Fbi. Proprio l’Fbi oggi metterà fine alla possibilità per questi server di continuare a ‘vivere’. Staccherà i server e i computer che non hanno provveduto ad eliminare il temuto virus rischiano il black out e di rimanere senza connessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com