Stop treni Roma-Firenze: incendio doloso a una cabina elettrica

È ripresa la circolazione dei treni tra Roma e Firenze, che si era fermata all’alba a causa di un incendio scoppiato in una cabina elettrica dell’Alta velocità.  Stando a quanto riporta Tgcom24, sarebbero stati cancellati 25 treni AV, tra Frecce e Italo. Le fiamme si sarebbero sviluppate all’altezza della stazione di Rovezzano, nella periferia di Firenze. Segnalati per ora ritardi fino a 240 minuti nei mezzi di trasporto tra diverse stazioni principali del nord e sud Italia.

Secondo le prime informazioni raccolte da Ansa, l’incendio potrebbe essere di natura dolosa. Sul posto, oltre alla Polfer, ci sono anche gli uomini della Digos e la polizia scientifica. Lo confermerebbe anche il portavoce di Ferrovie dello Stato, Stefano Biserni, ripreso da Il Messaggero: “Dai primi accertamenti, il principio d’incendio agli impianti che gestiscono la circolazione dei treni è stato causato da un atto doloso ad opera di ignoti“.

La notizia sarebbe arrivata direttamente dalle Ferrovie, che in una nota ripresa da Skytg24 hanno avvisato i pendolari del disagio: “Pesanti i ritardi sia per i convogli sia da nord – Milano e Bologna – che da sud – Napoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com