M5S, Di Maio l’unico in corsa. Fico e Di Battista rinunciano

A quanto apprende l’Adnkronos Roberto Fico si sarebbe defilato dalla corsa per la premiership del Movimento 5 Stelle, scegliendo di non inoltrare la propria candidatura. La deadline per segnalare la disponibilità a partecipare alla selezione era stato fissato per le 12 di oggi. In mattinata era previsto un incontro tra il deputato campano e Beppe Grillo all’hotel Forum, ma Fico non si è ancora presentato.

Alessandro Di Battista, con un post su Facebook, aveva già annunciato che non avrebbe partecipato alla competizione. ‘Ho deciso di non candidarmi a Premier del Movimento 5 Stelle. Le ragioni le spiegherò durante il mio intervento sabato prossimo a Rimini. Tra poco si inizierà a votare e invito alla massima partecipazione. A colui che sarà candidato faccio un grande in bocca al lupo ricordandogli che avrà un compito meraviglioso: quello di portare avanti il programma votato da migliaia di iscritti. Ringrazio tutte le persone che in queste ore mi hanno scritto chiedendomi di candidarmi. È meraviglioso avere tutto questo sostegno. Allo stesso tempo sono sicuro che la mia scelta sia quella giusta. A riveder le stelle!’, scrive Di Battista su Facebook.

Così Luigi Di Maio sembra restare l’unico in corsa e ha già fatto sapere di essere pronto. Non è escluso che la questione delle candidature sia uno dei temi caldi ai quali si dedicherà nelle prossime ore Beppe Grillo, arrivato ieri sera a Roma nel bel mezzo delle polemiche sulle regole della consultazione per la premiership.

Circa Redazione

Riprova

Lauree abilitanti, verso l’addio all’esame di Stato per alcune facoltà

La proposta di legge sulle lauree abilitanti, prevista dal Pnrr, è stata approvata in commissione …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com